Privacy Facebook – Whatsapp: Europa contro la diffusione selvaggia di dati sensibili

 

L’acquisto di Whatsapp, per diciannove miliardi di dollari da parte di Facebook, con a capo Zuckerberg fece tanto scalpore nel 2014. Fu lo stesso Zuckerberg ad affermare che le due aziende sarebbero sempre rimaste distinte l’una dall’altra. Ciò non è però così avvenuto, essendo che con le nuove regole scritte, avverrà una fusione dei dati provenienti dal social più quotato in borsa, con l’applicazione di messaggistica che vanta il numero più alto di utenza mensile al mondo.

Non è passato in sordina all’interno degli uffici dei Garanti per la privacy, non solo in Italia, ma anche nel resto del mondo. Si vuole vedere in maniera più chiara cosa possa comportare questa operazione,…
Leggi l’intero articolo su: http://androidstylehd.com/privacy-facebook-whatsapp-europa-contro-una-diffusione-selvaggia-di-dati-sensibili/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *