Apple taglia di nuovo la produzione di iPhone ma Tim Cook può festeggiare

 

Apple conferma di attraversare uno dei momenti più delicati della sua recente storia: la casa della mela morsicata ha infatti tagliato del 10% la produzione dei nuovi iPhone. La scure sulla linea produttiva non giunge inaspettata, poiché anche il primo trimestre del 2019 sarà, per Cupertino, piuttosto debole. Insomma, non serviranno gli iPhone che Apple aveva previsto, perché la domanda resta contenuta.

La notizia  proviene dal quotidiano economico giapponese Nikkei, pochi giorni dopo la lettera dell’amministratore delegato Tim Cook, che annunciava una correzione al ribasso delle previsioni sui ricavi del quarto trimestre a causa di un rallentamento di vendite di iPhone. Già alla fine del…
Leggi l’intero articolo su: https://www.cellulare-magazine.it/apple-taglia-produzione-iphone/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *